MusicaTorino

Il tour mondiale di Shawn Mendes fa tappa a Torino

TORINO. Shawn Mendes, cantante multiplatino e top nelle classifiche mondiali, a supporto del suo terzo album intitolato con il suo stesso nome, sta portando in giro per il mondo il suo “Shawn Mendes: The Tour” con solo due tappe in Italia, Bologna il 23 marzo e Torino il 24 marzo al Pala Alpitour alle ore 21.

Classe 1988, Shawn Peeter Raul Mendes è cantante, compositore, chitarrista e pianista. Il musicista canadese ha raggiunto la fama a metà del 2013 quando ha cominciato a caricare le sue proprie versioni di altre canzoni su Vine, fin quando è stato scoperto da Andrew Gertler ed è entrato nell’etichetta discografica Island Records, con la quale ha cominciato a cantare nel 2014. Il suo primo singolo, “Life of the Party”, è riuscito a raggiungere un posto tra le top 30 delle classifiche canadesi, degli Stati Uniti e della Nuova Zelanda, ricevendo riconoscimenti con dischi d’oro e platino. Fa parte dei Magcon Boys, di cui gli altri componenti sono Nash Grier e Cameron Dallas, un gruppo di ragazzi americani che sono diventati famosi per i loro video sulla piattaforma di Vine, dove si sono conosciuti. Insieme hanno fatto anche dei tour in giro per l’America. Nell’aprile 2015 è uscito il suo primo album “Handwritten”, che ha scalato le classifiche in Nord America, Oceania e Europa.

Il 25 maggio è uscito il suo terzo album, dopo il già citato “Handwritten” nel 2013 e “Illuminate” nel 2016 , entrambi certificati Gold in Gran Bretagna e quattro singoli in Platino (“Stiches”, “Mercy”, “Treat you better” e “There’s nothing holding me back”) e tre top smash hits nella classifica ufficiale inglese. “In my blood” e “Lost in Japan”, i primi due singoli usciti dal nuovo album, sono stati acclamati dalla critica tra cui Rolling Sones, Billboard, the New York Times e The Guardian. Entrambe le tracce hanno già ottenuto numerosi successi arrivando al primo e al secondo posto nelle classifiche di iTunes negli Stati Uniti, rientrano nella Top 5 di iTunes in 50 stati e hanno raggiunto il primo e secondo posto nella classifica “New Music Friday” di Spotify. L’ultima canzone uscita “Youth”, ft Khalid, descritto come “un inno per un’intera generazione” da MTV UK e a dir poco incredibile dal Official Charts Company, ha già raggiunto il primo posto nella classifica di iTunes negli Stati Uniti. In più nell’album è inclusa “Fallin’ All In You” (co-scritta da Ed Sheeran), “Particular Taste” (co-scritta da Ryan Tedder), e “Like To Be You” ft Julia Michaels che ha contribuito alla scrittura del testo; la canzone comprende anche un solo di chitarra from John Mayer, che ha prodotto la canzone.

Sarà Alessia Cara, cantante italo canadese, ad aprire lo show. Pochissimi biglietti ancora disponibili in Platea Gold al costo di 92 euro acquistabili su www.ticketone.it.

Roberta Bruno

Torinese, classe 1961, è maestra professionista di tennis. Da sempre appassionata di musica, ha seguito numerosi concerti di artisti di livello internazionale sia all'Italia, sia all'estero.

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close