Economia, Lavoro, IstruzioneTop NewsTorino

Il Pinguino e i gelati torinesi di Pepino sbarcano a Londra

TORINO. Il Pinguino, ma anche il mantecato e i sorbetti alla frutta sono ora in vendita in uno dei quartieri più famosi, caratteristici e di maggior afflusso turistico della capitale britannica: Camden. All’interno di Italian Alley, un “vicolo” dedicato all’eccellenza italiana ideato da Baladin, i consumatori potranno ora degustare anche gelati del marchio torinese. Nasce infatti, in uno spazio accogliente, una nuova location Gelati Pepino 1884. All’interno del nuovo corner sarà anche possibile assaporare il caffè Costadoro RespecTo, miscela di caffè 100% biologica.

Per Gelati Pepino 1884, questa nuova apertura rappresenta un’importante occasione ed un notevole traguardo. Il brand torinese si conferma infatti eccellenza e fiore all’occhiello dell’industria del gelato italiano, ricercato nel mondo, è ora a disposizione anche a Londra.  A conferma che il grande lavoro di selezione degli ingredienti, merita di essere raccontato e apprezzato anche dai consumatori di altri paesi. Un investimento importante, quindi, che sottolinea la volontà dello storico marchio torinese di essere sì ambasciatore della tradizione, ma anche innovatore in un mercato che offre ancora ampi spazi di diffusione e di gradimento dell’eccellenza made in Italy.   

“Il nostro è un brand che si contraddistingue per una lunga storia ed un’importante tradizione, ma la filosofia della nostra azienda punta oggi anche, ed in modo costante, all’innovazione – dichiara Alberto Mangiantini, amministratore delegato di Gelati Pepino 1884 -. Siamo quindi convinti che arrivare sul mercato londinese, e in futuro forse su quello statunitense, sia un modo di fare innovazione, ampliando la presenza dei nostri prodotti a livello internazionale e promuovendo un’eccellenza Made in Torino e Made in Italy per un sempre maggiore numero di consumatori nel mondo”.

Advertisement

Articoli correlati

Back to top button