AlessandriaCultura & Spettacoli

I capolavori di De Chirico e De Pisis in mostra sino a fine ottobre a Domodossola

DOMODOSSOLA.  C’è attesa per la mostra evento dell’estate dedicata a De Chirico e De Pisis “La mente altrove” che verrà inaugurata oggi, sabato 14 luglio, alle ore 18 a Palazzo San Francesco. La mostra resterà aperta fino al 31 ottobre. Curatore è Antonio D’Amico (in foto), nominato  conservatore delle Raccolte d’arte del Comune. Si tratta indubbiamente di un’esposizione innovativa che propone un suggestivo dialogo tra le nature morte di De Pisis e De Chirico e quelle napoletane del Seicento di Giovanni Battista e Giuseppe Recco e di Giovanni Battista Ruoppolo.

Dopo essere stata ammirata nei più grandi musei internazionali (dal MoMa al Metropolitan), la mostra espone anche la famosa “Natura morta” del 1942 che Giorgio Morandi taglia davanti a Carlo Ludovico Ragghianti: un’opera rara e preziosa che testimonia l’amicizia dell’artista con il famoso critico d’arte. Il Comune di Domodossola ha messo a disposizione la duecentesca chiesa-museo di Palazzo San Francesco dove saranno esposte 40 opere, provenienti da prestigiose collezioni private.

La mostra resterà aperta al mercoledì e al giovedì dalle 10 alle 14, il venerdì e  la domenica dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 19 sabato dalle 10 alle 14 e dalle 17 alle 21. Il costo del biglietto è di 5 euro, mentre quelli scontati vanno da 2 a 4 euro.

Tags

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close