Eventi, Sport & Tempo LiberoTop NewsTorino

Giaveno, il volley si mobilita a favore della ricerca oncologica

GIAVENO. Sabato 16 e domenica 17 marzo il comune di Giaveno ricorderà Elena Riccardi, giovanissima giocatrice di volley scomparsa il 21 dicembre 2013 a causa di un osteosarcoma, un tumore raro che colpisce le cellule del tessuto osseo. La sesta edizione del Memorial Elena Riccardi si disputerà dalle 9 alle 18.30 di entrambe le giornate nella palestra dell’istituto Pascal di Giaveno e nel palazzetto dello sport del capoluogo della Val Sangone, nella palestra dell’Istituto Galileo Galilei succursale di Avigliana e nelle palestre della Polisportiva Volley Almese e di Avigliana.

Saranno in gara 28 squadre delle categorie Under 12, 13, 14 e 16 femminili e delle categorie Under 14 e Under 17 maschili. La manifestazione ha l’intento di mantenere vivo il ricordo della giovanissima giocatrice, attraverso la solidarietà delle atlete sue compagne, che condividevano e condividono con lei la passione per la pallavolo.

Grazie alla partecipazione degli spettatori sarà possibile sostenere la ricerca nell’ambito dei tumori dell’apparato muscolo-scheletrico con le offerte raccolte durante i due giorni del torneo. Il ricavato delle donazioni e della lotteria sarà devoluto alla Fondazione per la ricerca sui tumori dell’apparato muscolo-scheletrico e rari Onlus, nata nel luglio 2014 a Torino per iniziativa di un gruppo di oncologi, chirurghi ortopedici, chirurghi viscerali, anatomopatologi e radiologi e di privati cittadini.

Per saperne di più si può consultare il sito www.tumorimuscoloscheletricierari.it

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close