Cultura & SpettacoliTorino

Foto e filmati della “Cinecittà” grugliaschese in mostra a Villa Boriglione

GRUGLIASCO. L’Associazione Cojtà Gruliascheisa organizza ogni domenica, dalle ore 15 alle ore 18, l’apertura del Rimu con la rassegna Grugliasco, dove si giravano i film muti. In esposizione sono foto e filmati della “Cinecittà” grugliaschese ad inizio Novecento. Questa nuova esposizione è organizzata per ricordare che dal 1914 al 1923, nell’attuale Parco culturale “Le Serre”, si insediò un’industria cinematografica: la Photodrama Producing Company of Italy, che la stampa specializzata di allora definì come “lo stabilimento più vasto e più grandioso che esista in Italia costruito secondo i criteri della più esigente modernità”.

La mostra sarà visitabile tutte le domeniche fino alla prossima estate 2018, dalle ore 15 alle ore 18, presso i locali del Rimu in Villa Boriglione, Parco culturale Le Serre (via Tiziano Lanza, 31). L’ingresso è gratuito e, fatto salvo per gruppi numerosi, non è necessario prenotare.

Per maggiori informazioni contattare Associazione Cojtà Gruliascheisa al numero 011.7808242 o al 345.8902198.

Tags

Valeria Glaray

Laureata in Servizio Sociale ed iscritta alla sezione B dell’Albo degli Assistenti Sociali della Regione Piemonte. Ha un particolare interesse per gli argomenti relativi alla psicologia motivazionale e per le pratiche terapeutiche di medicina complementare ed alternativa. Amante degli animali e della natura.

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close