Asti

Fontanile ha dato la cittadinanza onoraria al Capo di Stato Maggiore Claudio Graziano

FONTANILE. Il Capo di Stato Maggiore della Difesa, generale Claudio Graziano, ha ricevuto oggi la cittadinanza onoraria dal Comune di Fontanile, nell’Astigiano. La cerimonia per la consegna in occasione della due giorni, oggi e domani, dedicata alla Grande Guerra e “alla commemorazione di quanti, partendo dalle sue colline, diedero un tributo di dovere e di sangue – spiega la sindaca Sandra Balbo – all’atto conclusivo dell’unificazione italiana”.
«Ricevo con orgoglio questa cittadinanza – afferma il generale Graziano – a nome di tutti i soldati, i marinai, gli aviatori, i carabinieri, i militari della guardia di finanza in operazioni in questo momento dentro e fuori dal territorio nazionale, talora sconosciute e spesso pericolose, vissute nel nome della comunità e del giuramento prestato al nostro Paese, nello spirito di servizio al Paese e nel ricordo anche dei caduti della Prima guerra mondiale”.
Il generale Graziano ha origini astigiane. Il nonno, un ragazzo del ’99 partito per la guerra, era di Villanova d’Asti.
Graziano nel ricevere la cittadinanza ha ricordato il maggiore Francesco Mignone, medaglia d’oro al Valor Militare morto da eroe nella Prima guerra Mondiale legato a Fontanile perché qui trascorreva l’estate da bambino.

Tags

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close