CuneoEventi, Sport & Tempo Libero

Fiera del tartufo di Alba, è scattato il conto alla rovescia: aprirà i battenti il 6 ottobre

ALBA. Anche se mancano poco meno di tre mesi alla sua inaugurazione, è iniziato con la presentazione ufficiale il conto alla rovescia dell’ottantottesima edizione della Fiera Internazionale del tartufo Bianco di Alba. Quello che ogni anno è uno degli appuntamenti enogastronomici più attesi dell’anno si terrà dal 6 ottobre al 25 novembre. La manifestazione, richiamo turistico per il territorio piemontese delle Langhe, Roero e Monferrato, nel 2018 sarà dedicata alla luna, parte integrante – spiegano gli organizzatori – del percorso di cerca del Tuber magnatum Pico.

L’evento, che ormai va oltre – si spiega in una nota – le connotazioni di un appuntamento gastronomico “tradizionale”, propone al visitatore mostre, show cooking, folclore, manifestazioni di piazza e percorsi esperienziali. Momento clou della kermesse è il Mercato Mondiale del Tartufo Bianco d’Alba, aperto ogni sabato e domenica dal 6 ottobre al 25 novembre con in più le aperture straordinarie dell’1 e 2 novembre. In programmazione anche l’Alba Truffle Show, spazio dedicato agli show cooking, alle analisi sensoriali del Tartufo, ai wine tasting experience.

Nella scaletta della manifestazione sono previsti anche i “Foodies Moments” nei quali il Tartufo Bianco d’Alba incontra la cucina d’autore con le performance di chef e cuochi stellati provenienti dal territorio di Langhe, Roero e Monferrato e di alcuni dei più noti ristoranti italiani. Nel corso della manifestazione sarà ricordata la candidatura della “Cerca e cavatura del tartufo in Italia: conoscenze e pratiche tradizionali” a Patrimonio Mondiale Immateriale dell’Umanità. Il calendario di raccolta del Tartufo Bianco d’Alba in Piemonte prevede l’apertura il 21 settembre e la chiusura il 31 gennaio

Tags

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close