Economia, Lavoro, IstruzionePiemonte

Export in crescita (+7,5%) nel primo trimestre 2018: è un Piemonte da record a livello nazionale

TORINO. E’ stato un inizio dell’anno positivo per le esportazioni dei distretti del Piemonte. Nel primo trimestre 2018 sono aumentate del 7,5 per cento rispetto all’anno precedente, toccando nuovi record e salendo a quota 2,1 miliardi di euro. I territori distrettuali piemontesi si sono distinti anche per la spiccata capacità di creare surplus commerciale, salito a 1,4 miliardi di euro, massimo storico per il trimestre considerato. Il quadro è tracciato dalla Direzione Studi e Ricerche di Intesa Sanpaolo, che ha diffuso oggi i dati sugli 11 distretti tradizionali del Piemonte e i 2 poli tecnologici.

Si tratta di un risultato positivo, si legge nel Monitor dei Distretti del Piemonte, considerando che le esportazioni distrettuali italiane, nello stesso periodo, sono cresciute molto meno (+2,4%).

Con 145 milioni di euro di export in più rispetto al primo trimestre 2017, il Piemonte si colloca al secondo posto (dopo la Lombardia) tra le regioni italiane ad alta intensità distrettuale per l’aumento in valore delle esportazioni. Grazie alla capacità di cogliere le opportunità di crescita presenti sui mercati per il buon inserimento nelle filiere internazionali e facendo leva su qualità e diversificazione delle produzioni, in Piemonte i distretti hanno mostrato un andamento migliore rispetto al totale dell’economia piemontese, le cui esportazioni sono aumentate dell’1,2% nel primo trimestre 2018.

Tags

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close