Cronache & AttualitàTorino

E’ morto il noto costruttore torinese Prospero Orsini, progettò 300 edifici a Torino

TORINO. E’ morto all’età di 91 anni Prospero Orsini, grande costruttore in Italia e nel mondo, una delle personalità più importanti del mondo dell’imprenditoria torinese. Nato a Poirino nel 1927, aveva vissuto gli anni dell’adolescenza a Roma per poi rientrare a Torino a causa della guerra. Dopo gli studi e la laurea al Politecnico aveva iniziato la sua attività imprenditoriale, fondando nel 1952 Intercostruzioni, ancora uno dei gruppi immobiliari più rilevanti in Piemonte. Sono più di 300 gli edifici da lui costruiti nella sola Torino.

Grande appassionato di calcio era tifoso della Juventus. Nel 1985 aveva partecipato al concorso per la costruzione dello stadio Delle Alpi e se l’era aggiudicato. Tra le altre opere la “casa delle cupole” di corso Re Umberto angolo corso Stati Uniti e il cinema Ideal a Torino, nonché la ristrutturazione e trasformazione del complesso alberghiero Principi di Piemonte di Sestriere nel 1985 (in foto). Inoltre aveva firmato il progetto per la realizzazione negli anni ’60 dell’Isola del Tronchetto a Venezia.

Orsini aveva portato il suo lavoro all’estero con il Piemonte Village in Texas, a Horizon City, che gli ha dedicato una strada, l’Orsini boulevard. «Mio padre – dice il figlio Bobo – è stato un grandissimo innovatore nel ramo delle costruzioni, un visionario geniale, che ha realizzato opere importanti in tutto il mondo».

I funerali sono previsti per domani alle 10 nella parrocchia Beata Vergine delle Grazie, alla Crocetta di Torino.

Tags

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close