AlessandriaCronache & Attualità

Albera Ligure, ritrovata a 20 km da casa l’ottantaduenne scomparsa: sta bene

ALBERA LIGURE. Si è conclusa positivamente la “fuga” di Giuliana, la donna di 82 anni di Figino, frazione di Albera Ligure, scomparsa nella mattinata di ieri, sabato 30 giugno. L’hanno ritrovata in discrete condizioni di salute a circa 20 chilometri dal punto dove era stata vista per l’ultima volta. L’anziana, che soffre del morbo di Alzheimer, aveva fatto perdere le proprie tracce e  per tutto il pomeriggio e la nottata, i vigili del fuoco, coadiuvati dalle unità cinofile di Volpiano e da un elicottero del nucleo di Torino, insieme a carabinieri, protezione civile e sanitari del 118, oltre al soccorso alpino, avevano setacciato il territorio, senza esito.

«L’ha notata un passante in località Pobbio Superiore di Cabella Ligure – spiegano i carabinieri di Novi  – che ha subito dato l’allarme. Soccorsa dal personale sanitario del 118, la signora è stata trasportata all’ospedale di Novi Ligure per accertamenti. A parte alcune escoriazioni e lo stato confusionale, non presenterebbe particolari problematiche».

Alle ricerche, condotte con il coordinamento tecnico dei vigili del fuoco, hanno partecipato carabinieri e volontari della Protezione Civile e del Soccorso Alpino.

Tags

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close