CuneoEventi, Sport & Tempo Libero

Due giornate dedicate al volo al Parco fluviale Gesso e Stura

CUNEO. Venerdì 11 e sabato 12 maggio la Casa del Fiume del Parco fluviale Gesso e Stura (via Porta Mondovì 11.a) si trasformerà nel Quartier generale del volo. Il festival è dedicato a uno dei più affascinanti temi scientifici: il volo.

L’evento offre un viaggio tra le varie soluzioni che l’evoluzione ha ideato per il volo in natura ed in parallelo nella storia dell’uomo. La scienza è la vera protagonista e con essa le suggestioni evocate dal tema. Si potrà accedere ad un percorso dedicato al volo animale, vegetale e umano, arricchito dalla presenza di un aereo-scuola con un’apertura alare di 10 metri, un parapendio, la cesta ed il sacco di una mongolfiera, un deltaplano e anche alcuni aquiloni.

Al mattino verranno accolte le scolaresche con musiche, letture, liberazioni di uccelli e tanto altro ancora, lo stesso avverrà nel pomeriggio con il pubblico. Ampio spazio del programma pomeridiano e serale sarà dedicato, invece, all’approfondimento dell’aspetto scientifico. A cominciare dal venerdì sera, con la proiezione del documentario francese “Il popolo migratore” e si concluderà con una conferenza del sabato pomeriggio incentrata sulle tre tipologie di volo affrontate durante l’evento. La prima edizione del festival si concluderà con il gonfiaggio dimostrativo di una mongolfiera (effettuabile in condizioni meteo favorevoli).

L’ingresso a tutte le iniziative del festival è libero ed è gratuito.

Per maggiori informazioni contattare il numero 345.1028080 oppure consultare il sito www.parcofluvialegessostura.it.

Tags

Valeria Glaray

Laureata in Servizio Sociale ed iscritta alla sezione B dell’Albo degli Assistenti Sociali della Regione Piemonte. Ha un particolare interesse per gli argomenti relativi alla psicologia motivazionale e per le pratiche terapeutiche di medicina complementare ed alternativa. Amante degli animali e della natura.

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close