CuneoEconomia, Lavoro, IstruzioneTop News

Da Cuneo a Houston per presentare un orto spaziale

CUNEO. Dalla Provincia Granda a Houston nel Texas. Precisamente al George Brown Convention Center dove sono stati invitati circa 1.400 studenti di 70 Paesi con i loro progetti legati alle esplorazioni dell’universo. E’ questa l’avventura (per ora terrestre) che stanno vivendo in questi giorni dieci ragazzi tredicenni della scuola media di San Rocco Castagnaretta, frazione di Cuneo, nella città dove ha sede il centro di controllo Nasa per le missioni con equipaggio umano. I protagonisti in questione sono Leonardo Allegri, Giacomo Botta, Noemi Cerato, Giorgia Consolino, Virginia Gradoni, Daniela Hasa, Ludovico Leardi, Asia Mattei, Giovanni Rolfo, Alessandro Viale, accompagnati dagli insegnanti Andrea Giuso di Matematica e Scienze e Stefania Romagnolo di Tecnologie.

La squadra “A.I. Cuneo Team”, dopo aver vinto le semifinali a Genova e le finali nazionali a Rovereto, è stata ammessa a prendere parte alla competizione mondiale della “First Lego League” di Houston dove ha presentato un progetto per produrre in orbita “Microgreens”, verdure per integrare l’alimentazione a bordo fatta di cibi liofilizzati.

Un momento di relax per i ragazzi dell’A.I. Cuneo Team

“I ragazzi hanno costruito e programmato per mesi un robot fatto di Lego – spiegano gli insegnanti -, poi hanno messo a punto un progetto di miniserre e germogliatori fatti con la stampante 3d: così gli astronauti si distraggono un po’ dalla monotona vita spaziale e mantengono un legame con la terra, intesa come suolo e pianeta”.

Proprio in queste ore i giovani saranno valutati in quattro diverse competizioni: al momento hanno conquistato un undicesimo posto nella prova di robotica, ma ancora devono essere giudicati sul progetto scientifico e tecnico, nonché sui “core values”, cioè i valori fondamentali di una squadra che deve collaborare per ottenere un risultato. Tutti a San Rocco Castagnaretta stanno incrociando le dita, in quanto il risultato è atteso entro la giornata di oggi, 21 aprile. Domani il team cuneese ripartirà da Houston e martedì sarà di nuovo a casa.

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close