Eventi, Sport & Tempo LiberoPiemonte

Coppa Italia Rally di Prima zona, tutto si deciderà a fine settembre nel Novarese

TORINO. La vittoria di Mauro Miele (in foto) al Rally della Lanterna ha riaperto i giochi per la vittoria assoluta nella Coppa Italia Rally Aci Sport di Prima zona e nel Trofeo Pirelli 2018. Ai due successi di Alessandro Gino ottenuti rispettivamente nell’appuntamento di apertura al “Valli Cuneesi” e ad Alba, ha risposto il lombardo il quale con l’importante vittoria messa a segno sulle strade dell’entroterra ligure ha avvicinato il leader nella classifica assoluta rendendo determinante l’ultimo appuntamento della serie in programma a fine settembre sulle strade della provincia di Novara con il Rally del Rubinetto.

Attualmente, Alessandro Gino comanda la classifica provvisoria con un margine di tredici punti nei confronti di Mauro Miele e, conti alla mano all’imprenditore cuneese basterebbe un piazzamento per bissare il successo dello scorso anno. Il francese Puppo sembra ormai tagliato fuori dai giochi ma sia lui che Patrick Gagliasso  possono ancora insidiare la prima posizione a Massimo Marasso che guida il Raggruppamento 1.

Roberto Vescovi ha già in tasca la vittoria nel raggruppamento 2 avendo dominato tutti gli appuntamenti nella classe Super 1.6 . Anche Matteo Giordano può godersi con tranquillità l’ultimo impegno avendo già conquistato il successo nel terzo Raggruppamento.  Sergio Patetta guida invece il raggruppamento 4 seguito da Ramello.

Ancora tutto da decidere invece nel 5° Raggruppamento dove in testa c’è l’astigiano Iraldi, il migliore nella classe Prod-N2 ma alle sue spalle c’è Roberto Gobbin che guida la classe A5 e nelle vicinanze, staccati di poche lunghezze Tosini e Melioli.

Altre informazioni su: www.coppaitaliazona1.it

Tags

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close