AstiEventi, Sport & Tempo Libero

In sella ad una e-bike tra ambiente ed enogastronomia

ASTI. L’Associazione sportiva dilettantistica “Piemonte Fuoristrada”, col patrocinio del Comune di Asti, organizza un’interessante iniziativa per il ponte che va da mercoledì 25 aprile a martedì 1° maggio. Piemontesi e turisti in sella ad una bicicletta elettrica, potranno scoprire il territorio di Asti, ammirando le bellezze architettoniche e godendo dell’invitante offerta enogastronomica. Sono previsti due tour al giorno uno al mattino alle 9.30 e uno alla sera alle 21.30. Il costo è di 5 euro per chi porta la propria bici, e 20 euro per chi la noleggia. Nel costo sono compresi il giubbetto ad alta visibilità, il casco e l’accompagnatore che farà da guida. Costi aggiuntivi facoltativi: merenda sinòira 6 euro, torte e moscato 6 euro, cena 28 euro, ingresso musei 5 euro.
I percorsi inizieranno da Palazzo Ottolenghi in corso Alfieri e si snoderanno dal centro di Asti in direzione Viatosto, Bricco Giberto, Valmanera e Valgera. Nei tour del mattino si potrà abbinare la visita ai musei, per quelli serali sono previsti degustazioni di torte e Moscato d’Asti Docg. Giovedì 26 e lunedì 30 aprile i tour inizieranno alle 17,30 per un’escursione lungo il Tanaro e la possibilità di degustare la “merenda sinòira”. Domenica 29 aprile e martedì 1° maggio, oltre al tour del mattino, ce ne sarà un altro 18,30 con cena finale a base di specialità tipiche presso “Il Cicchetto” di via Garetti.

Prenotazione obbligatoria su www.piemontefuoristrada.com, oppure presso “Piemonte Fuoristrada” Tel.335 444532 (Gabriele Pia) e Astiturismo in piazza Alfieri 34.

Tags

Simona Azzinnari

Laureata in Scienze del Turismo, ha collaborato con la redazione web di TorinoGiovani, occupandosi di organizzazione e implementazione di nuovi contenuti e gestione di pagine social. E' appassionata di viaggi, turismo e gastronomia.

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close