Cronache & AttualitàTorino

San Sebastiano da Po, coltivavano marijuana su un isolotto in mezzo a Po

CHIVASSO. Un’isola di «marijuana» in mezzo al fiume Po: è questa l’incredibile scoperta effettuata dai carabinieri di Chivasso, in collaborazione con i colleghi forestali e il supporto del Nucleo Elicotteri. Sull’isolotto, che si trova nel territorio di San Sebastiano Po, i militari hanno sequestrato 391 piante in vasi di marijuana, alte circa due metri, quattro chili di piante in fase di essiccazione e tre chili di marijuana già essiccata e pronta per la vendita, oltre a diverso materiale per la coltivazione, la produzione e lo spaccio dello stupefacente.

Nell’ambito dell’operazione sono stati arrestati due albanesi senza fissa dimora di 28 anni, Artur Kurti e Masimo Vlashi. Le indagini proseguono per individuare l’intera associazione (e la filiera produttiva della droga) che gestisce il traffico e non si esclude che la piantagione sia sotto il controllo della criminalità organizzata.  I due, infatti, potrebbero essere solo due “operai” alle dipendenze di un gruppo criminale ben radicato sul territorio.

Tags

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close