AppuntamentiΩ Primo Piano

Cocconato, un mese ricco di eventi tra Patronale, Fiera medievale e il ritrovato Palio degli asini

COCCONATO. Il mese di settembre per Cocconato (At) è un’esplosione di colori, sapori, musica. Tanti gli eventi in calendario che andiamo ad elencare.

Serate in Riviera

Venerdì 8 settembre la Pro Loco organizza una tre giorni dal titolo “Serate in Riviera”. Il Riviera non deve suonare strano in quanto Cocconato è considerata proprio la Riviera del Monferrato. La prima serata è stata pensata e organizzata interamente dai giovani della ProCocco: dalle 22, in piazza Melchiorre Giordano si svolgerà “Riviera Music Festival”, serata discoteca con ospite Pekka Dj. L’ingresso è gratuito, la consumazione facoltativa.

Pekka Dj è atteso venerdì 8 settembre

Sabato 9 settembre alle 20, in via Roma, è la volta di Cocco…Food Wine & Music: in collaborazione con i ristoranti locali (in particolare la Cantina del Ponte, il Cannon d’Oro e la ProCocco) e il Consorzio Cocconato Riviera del Monferrato verrà proposta una selezione di piatti da gustare nella cornice del centro storico, accompagnati da musica dal vivo con la band Zima Blue e a seguire Dj Mattew. Ingresso gratuito, consumazione facoltativa, consigliata la prenotazione (0141.600076)

Domenica 10 settembre nel Cortile del Collegio Tutti a Cena “Qui…né: una cena placé in ricordo di due insostituibili pilastri della ProCocco, Giuseppe “Peppone” Lenza e Gerarda “Dina” Grassitelli, con sottofondo musicale. Prenotazione obbligatoria (0141.600076).

Fiera medievale

Tra sabato 16 (nel tardo pomeriggio, dalle 18) e domenica 17 settembre (dal mattino alle 10) si svolge la due giorni in cui i borghi del paese allestiscono bancarelle con scene di vita dell’epoca animate. Nelle taverne allestite per l’occasione si possono gustare piatti tipici eseguiti secondo antiche ricette medievali, serviti con il vino locale.

Le musiche del gruppo Sonagli di Tagadam e Arkana, gli intrattenimenti con Milfo Lo Buffon, giullare, e i giochi di fuoco dei Burgo Turris ravvivano la rievocazione. Nel mercato sarà dedicata un’area alle attività medievali con la partecipazione dell’Ente Agosto Medievale di Ventimiglia. Domenica pomeriggio sono previsti giochi e laboratori per i bambini e le famiglie. Nel corso della serata si terrà l’investitura del Capitano del Palio, Giorgio Apostolo: il sindaco Umberto Fasoglio conferirà pieni poteri all’unico arbitro dei borghi cocconatesi che per un giorno intero sarà il Signore delle terre e delle genti di Cocconato.

Palio degli asini

Dopo alcuni anni di assenza, torna la tradizionale manifestazione, culmine del settembre cocconatese, alla sua edizione numero 54. Domenica 10 settembre si terrà alle 10 la Messa solenne per la benedizione dei due nuovi drappi del Palio 2023, dipinti e realizzati dall’artista Maria Chiara Tortia; alle 17 sarà inaugurata nel Salone Comunale la mostra Federico Barbarossa a Cocconato alla presenza delle autorità e dello storico medievalista e profondo conoscitore di Federico Barbarossa, Giancarlo Andenna.

Sabato 23 settembre, aspettando il Palio, si svolge la Cena Medievale a cura dei cuochi dell’Associazione Discepoli di Escofffier mentre domenica 24 è finalmente la volta del Palio, manifestazione basata sui reali avvenimenti storici del borgo tra il 1200 e il 1400, con personaggi rigorosamente in costume d’epoca. Dopo la sfilata storica tra le vie del centro, al pomeriggio, a partire dalle 16.30, prende il via la corsa degli asini.

Info e prenotazioni per assistere alla corsa:  cocconatoufficioturistico@gmail.com – 0141.600076

Advertisement

Articoli correlati

Back to top button