Torino

Cinecittà, il sogno che si avvera di una giovane canavesana

CASTELLAMONTE. E’ un momento importante per Marilina Succo, classe 1994. Una carriera partita dal Canavese (Castellamonte) e arrivata fino a Cinecittà, ha lavorato con determinazione per la sua scalata professionale nel mondo dello spettacolo, dagli impegni come modella alle trasmissioni televisive e, adesso, al cinema. Marilina, diplomata in architettura e arredamento al liceo artistico Felice Faccio di Castellamonte, è passata dalle passerelle al piccolo schermo e, grazie anche all’impegno che l’ha vista occupata per tre anni all’Accademia di recitazione di Milano, dal 25 aprile, in tutti i cinema d’Italia, ha esordito sul grande schermo nella brillante commedia «Tu mi nascondi qualcosa», diretta dal regista Giuseppe Loconsole.

Marilina ha partecipato al provino a Roma quasi per gioco, poi è arrivata la chiamata dalla produzione ed il suo sogno si è avverato. Le riprese del film sono durate sei settimane, girate principalmente a Cuneo, ma anche a Cinecittà e a Roma. La giovane canavesana, al fianco di Giuseppe Battiston, interpreta il ruolo della compagna e futura sposa del noto attore. Una fotografa, impiegata nell’agenzia del padre come investigatrice privata, pedina la persona sbagliata e scopre che la compagna e futura sposa di Battiston lo tradisce. Da quel momento il film prende la strada della commedia, senza volgarità o passaggi scontati. Il ruolo interpretato da Marilina è stato ampiamente apprezzato dalla critica, difatti la si ritrova anche nel trailer ufficiale del film. Si auspica che questa sia stata una rampa di lancio per la giovane attrice canavesana, che sta già lavorando ad altri progetti con lo stesso impegno e la stessa dedizione che l’hanno portata fino a Cinecittà.

Tags

Valeria Glaray

Laureata in Servizio Sociale ed iscritta alla sezione B dell’Albo degli Assistenti Sociali della Regione Piemonte. Ha un particolare interesse per gli argomenti relativi alla psicologia motivazionale e per le pratiche terapeutiche di medicina complementare ed alternativa. Amante degli animali e della natura.

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close