Cultura & SpettacoliTorino

Charles Rollier e il suo Oriente in una mostra allestita a Torre Pellice

TORRE PELLICE. Fino al 9 settembre, alla galleria d’arte “Filippo Scroppo” (in via Massimo D’Azeglio 3 a Torre Pellice), è possibile visitare l’interessante mostra dedicata a Charles Rollier e l’Oriente. Si tratta di un importante evento artistico per la Val Pellice.

Rollier (1912-1968) è stato un artista protestante che, nel corso della sua vita, ha scoperto l’Oriente (dove compì numerosi viaggi) rimanendo affascinato dall’esoterismo buddhista ed induista. Durante i suoi viaggio orientali, Rollier approfondì lo studio delle culture e delle religioni asiatiche ma produsse anche molte opere artistiche legate a queste sue esperienze. Nei suoi dipinti si possono ammirare: i colori caldi ed intriganti delle spezie, i templi orientali, le stoffe variopinte dei diversi paesi asiatici, l’arte raffinata dei bonsai, l’incanto dei giardini dell’Estremo Oriente e tanto ancora.

La mostra, ad ingresso libero,è visitabile nei giorni di martedì, mercoledì, giovedì e domenica con orario 15.30-18.30 ed il venerdì ed il sabato dalle ore 10.30 alle ore 12.30.

Tags

Valeria Glaray

Laureata in Servizio Sociale ed iscritta alla sezione B dell’Albo degli Assistenti Sociali della Regione Piemonte. Ha un particolare interesse per gli argomenti relativi alla psicologia motivazionale e per le pratiche terapeutiche di medicina complementare ed alternativa. Amante degli animali e della natura.

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close