Cronache & AttualitàTop NewsTorino

CasArcobaleno festeggia online i suoi 5 anni di attività

TORINO. Da oggi (venerdì 24) a domenica 26 aprile, nella fascia oraria tra le 14.30 e le 18.30,per celebrare il primo lustro di attività e, allo stesso tempo, rispettare l’ordinanza per il contenimento del virus Covid-19, CasArcobaleno celebra il suo quinto compleanno con iniziative online.

CasArcobaleno, nata il 25 aprile 2015 a Torino, città da sempre all’avanguardia per le lotte per l’autodeterminazione e per i diritti LGBTQIA+, è un luogo di cittadinanza attiva e consapevole che favorisce l’incontro tra gruppi e associazioni LGBTQIA+ e non, con servizi rivolti alla cittadinanza. A oggi, sono 22 le associazioni che aderiscono al progetto di CasArcobaleno, che si occupano di cinema, cultura, supporto a stranieri richiedenti asilo, mobilità internazionale, sport e diritti umani, unite dai valori e dalle pratiche dell’antifascimo, antirazzismo, antisessismo e contro ogni forma di discriminazione.

Durante la tre giorni saranno pubblicati sui canali Facebook, Twitter, Instagram e YouTube i contributi video e fotografici delle istituzioni, tra cui quelli della sindaca Chiara Appendino e dell’assessore Marco Giusta, delle associazioni e di altre realtà territoriali. Il programma dei festeggiamenti prevede la presentazione dei libri Leonardo andrebbe al Pride? di Stefano Paolo Giussani e Sguardi che contanodi Federica Fabbiani, letture de La Traviata Norma in collaborazione con Asterisco Edizioni, i consigli di lettura di Nora Book & Coffee, video e foto delle associazioni che aderiscono alla rete di CasArcobaleno e un dj set online di TJ Eva de Adamo. E alle 15 del 25 aprile sarà condiviso il contributo video della band torinese Fran e i pensieri molesti che canterà “Bella ciao”, invitando tutte e tutti ad ascoltarlo e a cantarlo dai balconi delle proprie abitazioni.

Il programma completo si può consultare sull’evento Facebook.

Advertisement

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close