Cultura & SpettacoliPiemonte

Brachetti torna a grande richiesta in Piemonte con spettacoli a Cuneo, Torino e Alessandria

TORINO. A grande richiesta e dopo il sold out della scorsa primavera a Torino, torna in Piemonte il maestro internazionale di trasformismo Arturo Brachetti, che martedì 20 approda al Pala Ubibanca di Cuneo con il suo nuovo one man show intitolato SOLO, the Master of quick change. Dopodiché sarà la volta di Torino dove, da venerdì 23 a domenica 25, terrà cinque repliche complessive presso il Teatro Colosseo; per poi giungere ad Alessandria nella giornata di sabato 1 dicembre, all’Extravagario. Lo spettacolo, giunto alla sua terza stagione, è stato applaudito da oltre 250 mila spettatori in Europa. Si tratta di un ritorno alle origini per Brachetti che, in questo spettacolo, aprirà le porte della sua casa, fatta di ricordi e di fantasie; una casa senza luogo e senza tempo, in cui il sopra diventa il sotto e le scale si scendono per salire. Brachetti terrà il ritmo sul palco: dai personaggi dei telefilm celebri a Magritte e alle grandi icone della musica pop, alle favole e alla lotta con i raggi laser in stile Matrix; saranno 90 minuti di vero spettacolo pensato per tutti, a partire dalle famiglie. Lo spettacolo è un vero e proprio “as-SOLO” per uno degli artisti italiani più amati nel mondo, che torna in scena con entusiasmo per regalare al pubblico questo suo lavoro più completo.

Verità e finzione, reale e surreale, magia e realtà: tutto è possibile insieme ad Arturo Brachetti, il grande maestro internazionale di quick change che ritorna con un varietà surrealista e funambolico, in cui immergersi lasciando a casa la razionalità. Nel nuovo spettacolo sarà protagonista il “trasformismo”, quell’arte che lo ha reso celebre in tutto il mondo e che qui la farà da padrone con oltre sessanta nuovi personaggi, portati in scena per la prima volta. Dentro ciascuno di noi esiste una casa, dove ognuna delle stanze racconta un aspetto diverso del nostro essere e gli oggetti della vita quotidiana prendono vita, conducendoci in mondi straordinari dove il solo limite è la “fantasia”. Si può considerare una casa segreta, dove non esistono il passato, il presente ed il futuro, una casa in cui conserviamo sogni e desideri. E Brachetti schiuderà la porta di ogni camera, per scoprirne la storia che è contenuta e che prenderà vita sul palcoscenico. Inoltre, nello show SOLO, Brachetti propone anche un viaggio nella sua storia artistica, attraverso le altre affascinanti discipline in cui eccelle: grandi classici come le ombre cinesi, il mimo e la chapeaugraphie, e sorprendenti novità come la poetica sand painting ed il magnetico raggio laser. Il mix tra scenografia tradizionale e videomapping, permetterà di enfatizzare i particolari e coinvolgere gli spettatori nello show.

Arturo Brachetti. Famoso ed acclamato in tutto il mondo, è il grande maestro internazionale del quick-change, quel trasformismo che lui stesso ha riportato in auge, reinventandolo in chiave contemporanea. La sua carriera cominciò negli anni Ottanta a Parigi, da qui la sua carriera diventò inarrestabile e proseguì in un crescendo continuo che lo ha affermato come uno dei pochi artisti italiani di livello internazionale, con una solida notorietà al di fuori del nostro Paese. Brachetti si è esibito ai quattro angoli del pianeta, in diverse lingue ed è stato protagonista indiscusso in centinaia di teatri. Il suo precedente one man show L’uomo dai mille volti è stato visto da milioni di spettatori. Arturo Brachetti è un artista a 360°, noto in tutto il mondo per la sua capacità di portare in scena gli elementi tipici del DNA italiano: qualità, amore per “il bello”, gusto e, soprattutto, fantasia.

Per maggiori informazioni e per l’acquisto dei biglietti consultare il sito www.brachetti.com/tour.

Tags

Valeria Glaray

Laureata in Servizio Sociale ed iscritta alla sezione B dell’Albo degli Assistenti Sociali della Regione Piemonte. Ha un particolare interesse per gli argomenti relativi alla psicologia motivazionale e per le pratiche terapeutiche di medicina complementare ed alternativa. Amante degli animali e della natura.

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close