AstiEconomia, Lavoro, Istruzione

Quadruplicato il numero di turisti ad Agliano Terme anche grazie al Barbera Fish Festival

AGLIANO. È la quinta località più visitata della provincia, dopo Asti, Nizza Monferrato, Costigliole e Canelli. Si tratta di Agliano, un borgo nell’Astigiano, che ha rilanciato la sua offerta turistica con la manifestazione Barbera Fish festival, quintuplicando in quattro anni gli arrivi di turisti, mentre le presenze sono aumentate, superando le 16 mila.
Il punto è stato fatto alla presentazione della squadra norvegese in gara alla selezioni europee del “Bocuse d’Or” che ha scelto Agliano per allenarsi presso l’Agenzia di Formazione Professionale Colline Astigiane. «L’arrivo del team norvegese è il coronamento di un percorso, iniziato nel 2013, che, grazie al Barbera Fish Festival ha creato un legame forte con la Norvegia, e ha contribuito a fra crescere la vocazione turistica del nostro paese», afferma Fabrizio Genta, presidente di Barbera Agliano. Barbera Agliano è un’associazione nata nel 2013 per promuovere le eccellenze di Agliano Terme, uno fra i paesi astigiani con la maggior percentuale di vigneti coltivati a Barbera.
Le colline aglianesi, definite spesso grandi rughe di un’antica cultura, insieme con i vigneti, le stradine tra i poderi, i percorsi da fare a cavallo, a piedi e in bicicletta donano al paesaggio una grande bellezza. La vocazione turistica di Agliano Terme, però, si manifesta in particolare nelle acque della Vallata delle Fonti, attorno alle quali si svolge tutta l’attività termale del territorio.
Inoltre prestigiose opere artistiche sono rappresentate dalle numerose chiese che arricchiscono il paese e le diverse frazioni.

Tags

Simona Cocola

Giornalista pubblicista torinese, ha iniziato a collaborare per la carta stampata nei primi anni dell'università, continuando a scrivere, fino a oggi, per diverse testate locali. Ha inoltre lavorato in una redazione televisiva, in uffici stampa, ha ideato una rubrica radiofonica, ed è autrice di due romanzi.

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close