Eventi, Sport & Tempo LiberoTorino

Bike Pride , in quindicimila hanno invaso Torino sulle due ruote

TORINO. Si sono trovati in 15 mila al Valentino per poi sciamare per la città nonostante la giornata calda per il Bike Pride 2018 di Torino, la tradizionale parata annuale di biciclette organizzata dall’Associazione Bike Pride Fiab Torino nella giornata dedicata al ciclismo urbano. La partenza della parata è stata data intorno alle 15.30 dal Parco del Valentino. Il percorso si è snodato per le vie della città, chiuse al traffico a motore nel segno di  “Costruiamo noi la strada”. Gli organizzatori hanno di fatto rimarcare la necessità di investire in infrastrutture adeguate e il diritto ad usare la bici in sicurezza, attraverso il coinvolgimento dei cittadini in una raccolta fondi da utilizzare per la costruzione di infrastrutture, a partire dalla via ciclabile universitaria: ad essa sarà destinata metà della somma raccolta.

Il Bike Pride è stato preceduto dalla quinta edizione del Brompton World Championship, un evento dedicato agli appassionati delle biciclette Brompton, le bici pieghevoli, che per la prima volta sono approdate a Torino per una manifestazione di rilievo. A partire dalle ore 12, circa 300 partecipanti si sono sfidati su un tracciato di 14 km: i migliori classificati  hanno ottenuto l’accesso alla finale mondiale che si svolgerà nella capitale inglese.  Sino alle 19.30, al Parco del Valentino hanno funzionato anche gli allestiti stand di attività bike friendly, associazioni con intrattenimento musicale e interventi sul tema della mobilità ciclistica e dello urban cycling.

Tags

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close