Eventi, Sport & Tempo LiberoTop NewsTorino

Al lombardo De Tommaso il 34° Rally Città di Torino

PIANEZZA. Confermando i favori della vigilia, il lombardo Damiano De Tommaso in gara con Giorgia Ascalone sulla skoda Fabia di Munaretto, si è aggiudicato la 34ª edizione del Rally Città di Torino. L’appuntamento valido per la Coppa Italia Aci Sport 1ª zona e per il Trofeo Michelin Cup ha visto al via 114 equipaggi. Sette le prove speciali ricavate come tradizione fra le Valli di Susa e di Lanzo. Il giovane campione in carica nel Campionato Italiano Junior ha sfruttato le strade piemontesi per effettuare dei test in vista dei prossimi impegni nell’International Rally Cup .

De Tommaso si è aggiudicato sei delle sette prove speciali portandosi in testa sin dal primo impegno cronometrato sui quindici chilometri del Col del Lis resi umidi dalla pioggia caduta alla vigilia e in alcuni tratti della giornata di gara. Il vantaggio acquisito ha permesso al giovane lombardo di controllare gli attacchi di Jacopo Araldo in gara con Lorena Boero su Skoda Fabia. In terza posizione, a completare un egemonia del brand del Gruppo VW, il valdostano Elwis Chentre al via con Elena Giovenale.

Ottimo il ritorno alle competizione per il torinese Luca Gulfi coadiuvato da Marco Pollicino anche loro su una vettura della casa ceca con la quale, dopo una bella sfida con Andrea Sala e Stefano Mazzetto, hanno concluso al 4° posto assoluto. Quinti Sala e Mazzetto autori di una brillante prestazione a bordo della Skoda Erreffe che il medico di Ciriè ha usato recentemente ad Alba.

Il venerdì sera si è concluso con l’elezione di Miss Pianezza e Miss Rally Città di Torino. La corona alla più bella della serata è andata rispettivamente a: Federica Iemma (Miss Pianezza), Miriam Panella (Miss Rally Città di Torino), Denise Salvaguardia (Miss Comune Fiorito). Info: www.rtmotorevent.it

Advertisement

Articoli correlati

Back to top button