Senza categoria

Al Flowers Festival energia pura tra hard rock, punk, hip hop…

COLLEGNO. Sul palco del Flowers Festival di Collegno stasera (sabato 13) alle ore 20 saliranno The Bloody Beetrooots, Priestess e Fran e i Pensieri Molesti.Il 2019 celebra il decimo anniversario dell’eredità di “Warp” (2009), brano seminale che in tre minuti e 24 secondi di pura potenza ed energia ha rivoluzionato per sempre la club culture, inaugurando una nuova stagione per la cultura giovanile. Autore di “Warp” è The Bloody Beetroots sotto il cui nome si cela – nel vero senso della parola dato che il volto dell’artista è sempre nascosto da una maschera – Bob Cornelius Rifo, a sua volta nome d’arte del dj, musicista e produttore italiano, che partito da Bassano del Grappa ha conquistato il mondo con il suo stile unico che mescola punk ed elettronica, hip hop e classica, hard rock e new wave.

The Bloody Beetroots

Sir Bob Cornelius Rifo inizia fin da giovane a studiare musica classica. Presto però viene influenzato da altro: dall’energia grezza del punk e del rockabilly, dalle immagini intense ed oltraggiose del fumettista Magnus, Jacovitti e, soprattutto Tanino Liberatore, creatore di RanXerox. Dopo aver studiato Chopin, Beethoven e Debussy, Bob sposta la sua attenzione nel produrre suoni che concilino i campionamenti e l’elettronica con la musica punk e new wave degli anni ’80, lanciandosi per un decennio in una serie di progetti diversi. È cosi che Rifo crea il progetto The Bloody Beetroots (2006), alter ego elettronico che nel giro di poco diventa uno dei progetti più chiacchierati e scaricati nei blog di tutto il mondo, considerato come una rivelazione in continua ascesa.

Priestess

Classe 1996, Priestess è un’artista indie/hip hop che ha firmato nel 2017 per Tanta Roba Label, etichetta indipendente leader nella scena rap italiana. Vanta collaborazioni con noti rapper della scena italiana, come MadMan e Gemitaiz. Attualmente è in tour per presentare il suo primo disco ufficiale, concept album“Brava” (Tanta Roba Label/Island) Records/Universal Music), disponibile da venerdì 19 aprile. L’album è stato anticipato dal singolo “Brigitte ”e contiene anche i brani “Eva” e “Fata Morgana”, pubblicati nel corso del 2018. Priestess, pseudonimo di Alessandra Prete, ha iniziato ad esibirsi dal vivo proponendo cover di artisti jazz, rock e blues.

Fran e i Pensieri Molesti

Da venerdì 10 maggio è disponibile in digital download e sulle migliori piattaforme streaming “Mania”, il nuovo singolo dei Fran e i Pensieri Molesti. Il brano segna la svolta della band verso sonorità più elettriche e moderne in luogo delle precedenti sonorità folk: il risultato è un sound energico e al tempo stesso interessante dal punto di vista melodico. Il testo che viaggia sulle note intonate dalla cantante Francesca Mercurio è un’esplosione di modernità e si sviluppa rivelando tutto quelle ansie che si scatenano nelle cose di tutti i giorni.

Biglietti disponibili su www.mailticket.it.

Roberta Bruno

Torinese, classe 1961, è maestra professionista di tennis. Da sempre appassionata di musica, ha seguito numerosi concerti di artisti di livello internazionale sia all'Italia, sia all'estero.

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close