Torino

William Graziosi sostituirà Walter Vergnano al Regio

TORINO. Sarà William Graziosi a sostituire Walter Vergnano, dimissionario con un anno di anticipo sulla scadenza di mandato, alla Sovrintendenza del Teatro Regio di Torino. Lo ha indicato a maggioranza il Consiglio d’indirizzo dell’ente teatrale. Di fatto è passata la linea della sindaca Chiara Appendino, che aveva indicato il nome di Graziosi, per un decennio aministratore delegato della Fondazione Pergolesi Spontini di Jesi e grande appassionato melomane con studi di canto alle spalle, nonché marito della soprano Valeria Esposito.

Sul lavoro svolto a Jesi sono tutti d’accordo: Graziosi ha fatto bene, trasformando un piccolo teatro di provincia in una realtà di livello nazionale, peraltro contribuendo a riscoprire i due grandi compositori marchigiani cui la Fondazione è dedicata, Pergolesi e Spontini. Tra l’altro la qualità del lavoro svolto è certificata dai tre premi Abbiati (una sorta di David di Donatello in tema di musica classica) conquistati dal manager. 

Alla votazione  non ha partecipato  il rappresentante della Regione Piemonte, Filippo Fonsatti. La nomina di Graziosi, per diventare esecutiva, dovrà ora passare dal ministero dei Beni culturali, a cui il Consiglio d’indirizzo trasmetterà il risultato delle votazioni. Dal Consiglio del Regio hanno rassegnato le dimissioni anche Angelica Corporandi d’Auvare Musy e Vittorio Sabadin.

Tags

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close