Eventi, Sport & Tempo LiberoTorino

Viole del pensiero in 5 piazze in aiuto alla ricerca medica

TORINO. Domenica 31 marzo, in cinque piazze di Torino, Moncalieri e La Loggia si terrà l’iniziativa Una viola per Vale, durante la quale saranno distribuite viole del pensiero confezionate in borsette di plexiglass in cambio di un’offerta libera, che servirà per sostenere il Dipartimento di Scienze biomediche e oncologia umana-Sezione di Anatomia patologica della “Città della Salute”, e in particolare il Laboratorio di Biologia molecolare per il trattamento oncologico sul tumore della mammella, acquistando con il ricavato un macchinario specifico indicato dal personale medico.

Valentina Tarallo fu uccisa nel 2016 a Ginevra dove lavorava come ricercatrice

L’iniziativa è promossa dall’associazione “Vale per la vita”, costituita per ricordare Valentina Tarallo, morta in tragiche circostanze a Ginevra nel 2016, nel suo impegno di giovane e promettente ricercatrice al Centre Medical Universitaire di Ginevra. L’associazione è una onlus che si propone di promuovere la raccolta fondi da destinarsi alla ricerca medico-scientifica per l’informazione, la sensibilizzazione, la prevenzione, la diagnosi e la cura di tutte le patologie dell’essere umano.

“Una viola per Vale” si svolgerà dalle 10 alle 19 nelle seguenti piazze: piazza San Carlo a Torino, piazza Vittorio Emanuele II a Moncalieri, piazzale antistante la parrocchia di Santa Maria Goretti a Tetti Piatti di Moncalieri, piazza Cavour e piazza Paolo VI a La Loggia.

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close