AstiCronache & Attualità

Ventunenne si tuffa in piscina e muore annegato, grave la ragazza che cerca di salvarlo

CASTELNUOVO DON BOSCO. Un giovane di 21 anni, Marco Lipari, residente a Chieri, è morto annegato in una piscina di Castelnuovo Don Bosco (At), Una sua amica, diciannovenne residente a Cambiano, è gravissima in ospedale. Si è gettata in acqua per tentare di salvarlo ed è stata trascinata giù. E’ successo ieri, martedì 21, in una villa di proprietà di un medico torinese nella zona al confine con Albugnano. La vittima,  non sapeva nuotare ma credeva che il livello dell’acqua fosse sufficientemente basso. La ragazza, una diciannovenne di Cambiano, è stata portata all’ospedale Molinette di Torino: i sanitari non hanno sciolto la prognosi. Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Castelnuovo Don Bosco e il 118.

I due ragazzi, amici dei figli dei custodi della tenuta di proprietà del medico, avevano accettato l’invito per un pomeriggio in piscina e stavano facendo il bagno insieme ad altri amici. Marco era sempre stato nell’area della piscina dove l’acqua è bassa e si tocca agevolmente. Non è chiaro il motivo perché si sia spinto oltre.

Sul posto sono intervenuti i soccorsi della Cri di Castelnuovo Don Bosco e due équipe mediche dell’elisoccorso da Torino ed Alessandria. La ragazza è stata sottoposta a un lungo massaggio cardiaco per rianimarla. Sulla vicenda indagano i carabinieri di Castelnuovo Don Bosco.

Tags

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close