CuneoEventi, Sport & Tempo Libero

Un weekend di incontri e concerti nelle piazze di Barolo per “Collisioni”

BAROLO. Giunto nel 2018 alla sua decima edizione, Collisioni viene considerato da gran parte della critica come il miglior festival in Italia per la sua formula innovativa e la capacità di parlare a un pubblico trasversale, proponendo musica, letteratura, cinema, enogastronomia in un ambiente suggestivo dove si respira grande libertà. Si svolge a Barolo, nuova mecca della cultura, meta del turismo internazionale e da qualche anno epicentro del territorio Unesco Piemonte, unico paesaggio vitivinicolo italiano ad aver meritato questo riconoscimento. Un paese trasformato per un weekend in un grande palcoscenico non-stop dove ogni piazza e via del paese si anima di incontri con i più prestigiosi nomi della letteratura mondiale, della musica, del giornalismo e dello spettacolo, installazioni artistiche, performance musicali e teatrali e grandi concerti con le più importanti star del panorama internazionale, ma anche enogastronomia, vino e tradizione culinaria. Tra venerdì 29 giugno e domenica 1 luglio si svolgeranno incontri, dibattiti, presentazioni e concerti non-stop nelle piazze di Barolo insieme a tanti scrittori, giornalisti, attori, cantanti e premi nobel che dialogano in maniera informale tra di loro e con il pubblico presente.

Si incomincia nella serata di venerdì 29 giugno dove sul palco della Piazza Verde si avvicenderanno Autobuskers, Chiara dello Jacovo, Saber Systeme e Danilo Sacco.

Sabato 30 giugno ricco di incontri. Mentre nella Piazza Gialla dalle 12 alle 20 si esibiranno artisti di strada, nelle piazze Blu Verde e Rosa , a partire dalle ore 11.30, si avvicenderanno vari esponenti del mondo musicale e artistico. PALCO BLU: ore 11.30 Mauro Corona; ore 13 Niccolò Ammaniti; ore 14.30 Antonella Clerici; ore 16 Bernardo Bertolucci; ore  17 Michael Cunningham; ore 18.30 Luca Argentero; ore 19.30 Beppe Vessicchio; ore  21 proiezione “Made in Italy”; ore 23.30 concerto Irene Fornaciari.  PALCO ROSA: ore 12 Giuseppe Cruciani; ore  13 Maccio Capatonda;  ore 14 Julian Barnes; ore 15.30 Massimo Recalcati; ore 16.30 Diodato; ore 17.30 Laura Morante; ore 18.30 Tahar Ben Jalloun; ore 19.30 Paolo Crepet; ore 21 Hugolini in concerto; ore 23 DJ SET AVANZI DI BALERA. PALCO VERDE: ore 11.30 Elio e le Storie Tese; ore 13 Piero Pelù; ore 14.30 Max Pezzali-Nek-Renga; ore 16 Gue Pequeno; ore 17 Paolo Ruffini; ore 18.30 Tommaso Paradiso;  ore 19 Dolcenera; ore 20 Le Vibrazioni; ore 20 Smemoranda e Zelig con Ale&Franz Antonio Ornano Alessandro Betti Boilker Stefano Signoroni&band Frankie Hi-nrg.

Domenica 1 luglio ugualmente ricchissima di incontri. PALCO BLU: ore 12.30, Erri De Luca; ore 14 Simona Ventura; ore 15 Alessandro D’Avenia; ore 16.30 Vittorio Sgarbi; ore 18 Irvine Welsh; ore  19.30 Luca Carboni; ore  20.30 Marco Travaglio; ore 22 Amedeo Minghi in concerto. PALCO ROSA: ore 11.30 Gene Gnocchi; ore 12.30 Piero Chiambretti; ore 13.30 Patrick Mcgrath; ore 15 Giancarlo Caselli; ore 16 Bruno Barbieri; ore 17 Anna Tatangelo; ore 18 Sheil Shapiro; ore 19 Gazzelle; ore 20 Lorenzo Fragola; ore 21.30 concerti in collaborazione con Arezzo Wave. PALCO VERDE: ore 11.30 Elisa Maino; ore 12.30 Francesca Michielin; ore 14 Stash-The Kolors; ore 15 Benji&Fede; ore  16 Mannarino; ore 17 Ligabue; ore 18.30 Pif; ore 20 Arisa; ore 21.30 DJ set Coccoluto e Turimegazeppa.

Tags

Roberta Bruno

Torinese, classe 1961, è maestra professionista di tennis. Da sempre appassionata di musica, ha seguito numerosi concerti di artisti di livello internazionale sia all'Italia, sia all'estero.

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close