Torino

Un viaggio attraverso le terre dell’Unesco e del basso Piemonte

TORINO. Si tratta di un viaggio attraverso le terre dell’Unesco e del Basso Piemonte: lungo 21 paesi tra l’Alessandrino, l’Astigiano ed il Cuneese. Tutto avviene Attraverso Festival, la rassegna diffusa diretta da Paola Farinetti e Simona Ressico, fra Langhe, Roero e Monferrato, sono questi i territori protagonisti con le loro ricchezze paesaggistiche e la cultura storica e sociale.

Dal 27 luglio al 9 agosto si terrà un primo assaggio dei territori al centro del festival, con la presenza di persone del calibro di Marco Paolini, che lo troveremo al Parco Le Capanne di Marcarolo a Bosio (Alessandria) e Joan Baez, la leggenda della musica a Pollenzo (Cuneo), e tanti altri. Inoltre, dal 24 agosto al 9 settembre partiranno i percorsi legati alla storia ed alle caratteristiche del Piemonte meridionale. Tra gli appuntamenti troveremo quello nel centro storico di Novello (Cuneo) dove, in occasione dei quarant’anni della Legge Basaglia, si avvicendano Paolo Crepet, Giovanni Nuti e Willie Peyote. Ma non solo, saranno presenti anche Giuseppe Cederna a Parodi Ligure, Giovanni Lindo Ferretti al Teatro Sociale di Alba e Neri Marcorè a Serravalle Scrivia e a Monforte d’Alba.

Tags

Valeria Glaray

Laureata in Servizio Sociale ed iscritta alla sezione B dell’Albo degli Assistenti Sociali della Regione Piemonte. Ha un particolare interesse per gli argomenti relativi alla psicologia motivazionale e per le pratiche terapeutiche di medicina complementare ed alternativa. Amante degli animali e della natura.

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close