AlessandriaEventi, Sport & Tempo Libero

Un Monferrato da cinema con il Monfilmfest

CASALE MONFERRATO. Torna da domani, sabato 14, fino al 21 luglio, con epicentro al Mercato Pavia di piazza Castello – che si trasformerà in una vera e propria “Cittadella del Cinema” con troupe internazionali all’opera – il MonFilmFest, kermesse a tema cinematografico giunta alla sua sedicesima edizione. L’evento, ribattezzato anche Giochi di Cinema senza Frontiere, propone il rilancio del Monferrato, terra di vino, cibo, cultura, storia, arte, architettura e possibile location per il cinema.

Il Monfilmfest è un insieme di svariati eventi. Il principale è Sette giorni per un film, un gioco che mette alla prova la capacità di produrre un cortometraggio in video digitale in sette giorni progettando la storia, il piano di produzione, sino alla sua prima proiezione al pubblico. Il concorso, con tanto di premiazione, si concluderà sabato 21 presso il Salone Tartara (ex mercato Pavia) con la “prima” dei film realizzati davanti al pubblico (ingresso libero e gratuito) e alla giuria (proiezioni alle ore 11, con replica alle ore 14.30; vi sarà poi un’ulteriore replica e premiazione alle ore 17). Durante i sette giorni di lavori, i giovani ospiti, artisti di valore internazionale, collaboreranno attivamente con il territorio che non solo diventerà “produttore” dei cortometraggi, fornendo gratuitamente ospitalità e supporto alle troupe, ma anche protagonista, operando alla realizzazione di opere cinematografiche che avranno come primo attore il Monferrato con le sue ricchezze artistiche, storiche, paesaggistiche, naturalistiche. Durante i lavori di “Sette giorni per un film”, da sabato 14, a partire dalle ore 17, si terrà la rassegna Vetrina di un film ritrovato, con pellicole da visionare gratuitamente nella settimana del festival nella Manica Lunga del Castello del Monferrato. (Il calendario delle proiezioni potrebbe subire alcune modifiche nei prossimi giorni).

Mentre altre iniziative collaterali verranno organizzate e comunicate nei prossimi giorni, all’interno di Monfilmfest si terrà anche Tickets For My Life, installazione-performance di Marake. Un piccolo botteghino, metafisico ma anche reale, verrà posizionato prima al Castello e poi al Mercato Pavia. Chi si avvicinerà, invece di acquistare il biglietto di un film, verrà invitato a descrivere un minuto della sua vita. La “giornata collettiva” dei minuti raccolti verrà esposta alla fine del Festival. L’installazione sarà presente sabato 14 e domenica 15 al Castello, venerdì 20 e sabato 21 al Mercato Pavia.

Per maggiori informazioni consultare il sito web http://www.immagina.net/ oppure http://www.comune.casale-monferrato.al.it/home.

Tags

Valeria Glaray

Laureata in Servizio Sociale ed iscritta alla sezione B dell’Albo degli Assistenti Sociali della Regione Piemonte. Ha un particolare interesse per gli argomenti relativi alla psicologia motivazionale e per le pratiche terapeutiche di medicina complementare ed alternativa. Amante degli animali e della natura.

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close