Asti

Un magazine firmato Trenchi & Innocenti dedicato alla storia di Portacomaro

Veduta del Comune di  PortacomaroPORTACOMARO. Domenica 19 agosto in occasione dei festeggiamenti della festa patronale, verrà presentato il periodico della collana Il mio Comune, interamente dedicato a Portacomaro e Migliandolo. Il magazine composto da 100 pagine è ricco di immagini, che partendo dal passato, arrivano ad oggi, un presente che si basa sulle persone che costituiscono il tessuto sociale e commerciale del centro. Il giornale, curato dalla casa Editrice TS di Asti, sarà illustrato alla presenza del sindaco Valter Pierini e dell’editore del magazine Alberto Viarengo.

Una passeggiata nel passato ma non troppo distante, che però sembra ormai relegato agli album di famiglia o negli archivi di qualche storico appassionato. Fotografie meravigliose in bianco e nero che ritraggono momenti di piacere, di lavoro, studio, cartoline lontane e poi il paese oggi. Un parallelo, dalle sfumature interessanti, ricco di ricordi e proiezioni nel futuro, fatto di ritratti, racconti, sapori, sorrisi; emerge un paese allegro con la sua frazione Migliandolo, che mantengono una personalità variegata e coesa.

Dopo il successo nel 2014 di “Talenti del Monferrato”, volume dedicato alle tradizioni culinarie del Monferrato, torna in campo il due formato da Cinzia Trenchi e Andrea Innocenti (nella foto, sopra). Lei giornalista, fotografa e scrittrice specializzata nel turismo enogastronomico e autrice di molti libri di food; lui di professione manager d’azienda, ma per attaccamento verso la terra dei suoi avi, consigliere comunale di Portacomaro impegnato nella promozione del territorio.

L’appuntamento è a Portacomaro in piazza Marconi sotto le mura del Ricetto, alle 11 del mattino dove si potrà sfogliare la rivista e incontrare gli autori, i collaboratori, e quelli che con entusiasmo, hanno partecipato alla realizzazione del magazine. Seguirà un piccolo rinfresco con vini locali e specialità del territorio.

Tags

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close