Piemonte

Tre iniziative dell’Arpa in occasione della giornata mondiale della Biodiversità

TORINO. La biodiversità è essenziale per la vita degli esseri umani e la sua qualità. Una sua perdita e impoverimento comporterebbe impatti pesanti sulle società, riducendo la qualità e la disponibilità di risorse alimentari, idriche, atmosferiche, di vitalità dei suoli, energetiche e medicinali.

Il 22 maggio ricorre la Giornata Mondiale della Biodiversità e per sensibilizzare i cittadini ed avvicinare le nuove generazioni alla conoscenza della natura, Arpa Piemonte ha organizzato eventi ed iniziative a partire da 20 e sino al 24 maggio. Eccole nel dettaglio: domenica 20  alla Fortezza di Verrua Savoia, in collaborazione con l’Associazione La Rocca, “Biodiversità in campo” un evento pubblico di laboratori, dibattiti, stand didattici ed azioni teatrali sull’agricoltura ad alto valore naturale; martedì 22 una giornata di visita in campo ed osservazione diretta di fauna e flora per gli studenti delle elementari delle scuole di Brusasco, Monteu Po, Cavagnolo e Crescentino, al fiume Po ed a stagni e fontanili nei siti di conservazione della biodiversità delle confluenza Po-Dora Baltea e palude di San Genuario; giovedì 24 un intervento didattico presso l’Istituto Comprensivo Lanino di Vercelli per illustrare l’attività di tutela dell’habitat della Testuggine palustre nelle risaie della bassa vercellese svolta nel progetto Emys-EP e lanciare un nuovo servizio di educazione ambientale basato sul fumetto realizzato nel progetto http://www.arpa.piemonte.it/news/concluso-il-monitoraggio-della-testuggine-palustre-a-livorno-ferraris.

Il programma si avvale del contributo del Dipartimento Scienze della Vita e Biologia dei Sistemi (DBIOS) dell’Università di Torino, dell’Ente di Gestione delle Aree Protette del Po Torinese e della Strada del Riso Vercellese di qualità.

Tags

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close