Torino

Torino più vicina alla Polonia con i collegamenti aerei della compagnia LOT

CASELLE. Sono già in vendita i biglietti dei nuovi voli LOT per la stagione invernale. Dal 29 dicembre 2018 al 23 marzo 2019 LOT collegherà ogni sabato l’aeroporto di Caselle con le città polacche: Varsavia e Katowice.  LOT è al momento tra le compagnia aeree con più rapida ascesa in Europa. Dall’inizio del 2016 il vettore polacco ha annunciato il lancio di 58 collegamenti. Nel 2017 LOT ha trasportato oltre 6,8 milioni di passeggeri, con un aumento di oltre il 25% su base annua e prevede di superare nel 2019 i 10 milioni di passeggeri trasportati. Attualmente LOT ha quasi tremila persone alle sue dipendeze in diversi paesi del mondo.

I voli saranno operati una volta alla settimana, il sabato, con Boeing 737-800 da 186 passeggeri in tre classi di viaggio: business, premium economy ed economy. I collegamenti avranno il seguente calendario:
Varsavia (9:30) – Torino (11:50); Torino (18:10) – Varsavia (20:40); Katowice (15:30) – Torino (17:30); Torino (12:40) – Katowice (14:40).

I nuovi collegamenti sono pensati per gli appassionati di sport invernali che potranno così raggiungere le stazioni sciistiche delle Alpi del Nord Ovest dall’Aeroporto di Torino in pullman.

Le tariffe Flex e Full Flex includono il trasporto di sci. Adrian Kubicki, Responsabile Comunicazione di LOT, ha commentato: «Siamo certi che gli appassionati di sport invernali approfitteranno dei nuovi voli da Varsavia e Katowice per raggiungere la loro meta di vacanza in Piemonte a sole due ore di viaggio, dove li aspettano un clima splendido, piste da sci eccellenti e una deliziosa cucina regionale la programmazione dei nuovi voli per Torino è stata possibile grazie all’espansione della nostra flotta di medio raggio».

Tags

Simona Azzinnari

Laureata in Scienze del Turismo, ha collaborato con la redazione web di TorinoGiovani, occupandosi di organizzazione e implementazione di nuovi contenuti e gestione di pagine social. E' appassionata di viaggi, turismo e gastronomia.

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close