Economia, Lavoro, IstruzioneTorino

Tempesta di pioggia e vento nella notte, gravi danni all’agricoltura nel Torinese

TORINO. La violenta tempesta di pioggia e vento che si è abbattuta nella notte nel Torinese, ha provocato anche gravi danni all’agricoltura, con mais distrutto, alberi abbattuti e aziende allagate. Il mais in fioritura è stato completamente raso al suolo, come se un rullo avesse spianato il terreno – spiega la Coldiretti – mentre diverse aziende agricole sono state invase dall’acqua che non è riuscita a filtrare nel terreno reso quasi impermeabile da una spessa crosta secca creata da due settimane di caldo afoso e senza pioggia.

«La bufera che ha investito il Torinese – rileva Coldiretti – è solo l’ultimo di una serie di ondate di maltempo che dai vigneti al frumento, fa salire ad oltre mezzo miliardo il conto dei danni provocati all’agricoltura nelle campagne dall’inizio dell’anno da nord a sud dell’Italia. L’andamento anomalo di quest’anno conferma purtroppo i cambiamenti climatici in atto che si manifestano con la più elevata frequenza di eventi estremi con sfasamenti stagionali, precipitazioni brevi ed intense ed il rapido passaggio dal sole al maltempo».

Tags

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close