Cronache & AttualitàNovara

Stroncato da infarto, la figlia di 7 anni lo veglia per un giorno

NOVARA. Pensava che il papà stesse dormendo dal giorno prima. Invece era morto. Una bimba di 7 anni ha vegliato il padre, 64 anni, stroncato da un malore improvviso mentre guardava la televisione in casa, in centro a Novara. È accaduto nella notte tra venerdì e sabato, ma la notizia è stata resa nota soltanto oggi.

La piccola non si è accorta di quanto fosse accaduto. A quanto si è potuto appurare, l’uomo ha avuto un malore mentre era sul divano e si è messo a letto, morendo poco dopo. A rendersi conto che qualcosa non andava è stata la mamma. La donna (che è separata dal marito e non vive a Novara), la mattina dopo ha fatto una telefonata e la bambina ha risposto “Stiamo bene, solo che papà dorme da ieri pomeriggio e non riesco a svegliarlo”. La donna ha subito intuito che qualcosa di grave fosse successo e si è precipitata a casa dell’ex marito dando l’allarme. Ma ormai era troppo tardi. Sul posto sono intervenuti anche gli agenti della volante della polizia, mentre il magistrato ha predisposto l’autopsia.

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close