Cronache & AttualitàTorino

Sgomberato l’asilo occupato: tensioni con gli anarchici in via Alessandria

TORINO. Blitz delle forze dell’ordine, all’alba a Torino, per sgomberare l’asilo occupato di via Alessandria. A darne notizia, su radio Blackout, sono gli stessi anarchici, che occupano la struttura dal 1995. Sul posto polizia, carabinieri, guardia di finanza e vigili del fuoco.

Per protestare, una ventina di anarchici hanno bloccando il traffico, posizionandosi in corso Brescia, all’angolo con corso Giulio Cesare e srotolando uno striscione con su scritto “Basta sgomberi! Via la polizia dal quartiere”. Le operazioni di sgombero sono proseguite per diverse ore, mentre altri occupanti sono saliti sul tetto dello stabile di via Alessandria.

La struttura, otto locali distribuiti su due piani, un tempo ospitava la scuola materna Principe di Napoli. “Un intervento più volte richiesto nel corso degli anni e lungamente atteso da città e residenti di un quartiere che chiede semplicemente un po’ di normalità – commenta la sindaca Appendino –. Ringrazio la questura e gli agenti intervenuti”.

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close