Cronache & AttualitàTorino

Sergio Toffetti è il nuovo presidente del Museo del Cinema di Torino

TORINO. Il Museo Nazionale del Cinema di Torino ha un nuovo presidente. E’ Sergio Toffetti nominato martedì 12 nel corso della seduta del Collegio dei Fondatori. Toffetti, classe 1951,torinese,  è  consulente e membro del comitato scientifico Rai Teche e tutor di produzione di CSC Animazione. Negli anni passati aveva già ricoperto un ruolo importante al Museo Nazionale del Cinema, come responsabile del dipartimento film, Inoltre era stato divenendo curatore  di retrospettive sul cinema italiano al Cinematheque Francaise di Parigi, collaborando con il Centre  G. Pompidou che ha sempre sede nella capitale transalpina.

A livello internazionale ha contribuito anche alla National Film Archive di Tokyo, MoMA di New York.  In Italia, è stato conservatore, direttore e coordinatore del Centro Sperimentale di Cinematografia a Roma, seguendo il restauro di importanti film italiani come “Roma città aperta”, e “Per un pugno di dollari”. Ha aperto una scuola di Cinema di Animazione con il supporto della Regione Piemonte e l’Archivio Nazionale del Cinema Industriale di Ivrea.  Vanta collaborazioni con Torino Cinema Giovani, Festival di Spoleto e Biennale di Venezia.

Il neo presidente ha espletato sin dal principio la  volontà di ribadire l’importanza dell’interrelazione tra eccellenza scientifica dei progetti in essere ed eterogeneità del pubblico che deve essere sempre più vasto.

Tags

Maria Antonietta Maviglia

E' laureata al Dams dell'Università degli Studi di Torino, indirizzo teatro, con tesi su Paolo Rossi e le sue storie per un delirio organizzato, realizzata in collaborazione con l'attore. Iscritta all'ordine dei giornalisti pubblicisti di Torino, è amante dell'arte della musica e del teatro.

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close