Cronache & AttualitàTorino

Grave scontro in tangenziale: muore pensionato di Carignano, ferite due donne e una bambina

NICHELINO. Tragedia nella tarda serata di ieri, mercoledì 18, sulla tangenziale sud di Torino. Un pensionato di 75 anni, Salvatore Squillaci, residente a Carignano, è morto in uno scontro avvenuto in direzione sud Savona-Piacenza, sul territorio comunale di Nichelino. La vittima era alla guida di una Ford Fiesta, a bordo della quale viaggiavano anche un’albanese di 31 anni e sua figlia di 9 anni, oltre a un’altra giovane albanese di 21 anni. I quattro stavano rientrando a casa a Carignano. Nei pressi dell’uscita di Debouché, in direzione di Savona, l’auto è stata tamponata da un furgone Renault guidato da un francese di 51 anni. L’impatto è stato violentissimo e la Fiesta ha sbattuto più volte volte contro il guardrail di destra distruggendosi completamente nella parte posteriore.

Il pensionato, che era seduto sul sedile posteriore ed era privo di cinture di sicurezza, è stato sbalzato fuori dall’abitacolo ed è morto sul colpo. Per estrarre dalle lamiere la bimba e le due donne è stato necessario l’intervento dei vigili del fuoco. Molto grave, la bambina è stata trasportata all’ospedale Regina Margherita di Torino, mentre sua madre e l’altra donna sono ricoverate al Cto.

Il conducente del furgone, risultato negativo all’alcoltest, è stato portato all’ospedale di Moncalieri per accertamenti. Gli agenti della polizia stradale di Torino stanno cercando di ricostruire l’esatta dinamica dell’incidente.

Tags

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close