Torino

Rinascono le aree verdi in città, per favorire l’aggregazione giovanile

TORINO. La Giunta comunale ha intenzione di approvare dei nuovi spazi di aggregazione per i giovani torinesi. La mozione è stata proposta da Monica Amore (in foto), consigliera del M5S, l’intento è quello di riuscire a creare degli spazi confortevoli che facciano godere della città anche nei mesi estivi.

Questi gli spazi coinvolti nel progetto: Colletta, Colonnetti, Dora, Stura, Ruffini e, probabilmente, anche i Giardini Reali, il parco di Vittorio ed il Palavela. Tutti questi parchi saranno quindi coinvolti negli eventi culturali e sportivi della bella stagione ed i torinesi, specialmente il target bambini ed anziani, potranno godersi l’estate senza dover (per forza) fare i conti con il caldo torrido e si potranno godere l’aria aperta e la natura.

La prossima settimana, quindi, la Giunta comunale approverà il progetto e ha pensato di presentare la mozione anche per tentare di “alleggerire” le tradizionali zone della movida notturna, attualmente concentrata in alcune zone della città. Infatti, secondo gli assessori nelle calde serate estive sono prese d’assalto le zone di San Salvario, piazza Vittorio, piazza Santa Giulia e Murazzi, creando disagi sia ai residenti che ai commercianti.

Tags

Valeria Glaray

Laureata in Servizio Sociale ed iscritta alla sezione B dell’Albo degli Assistenti Sociali della Regione Piemonte. Ha un particolare interesse per gli argomenti relativi alla psicologia motivazionale e per le pratiche terapeutiche di medicina complementare ed alternativa. Amante degli animali e della natura.

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close