EnogastronomiaTorino

Prosegue con successo la rassegna enogastronomica “Una montagna di gusto”

TORINO. Prosegue la settima edizione della rassegna enogastronomica intitolata Una montagna di gusto, un ottimo modo per scoprire le Valli del Canavese con una proposta che punta sul gusto, sull’accoglienza e sui saperi del fare. L’evento –  organizzato dal Consorzio Operatori Turistici Valli del Canavese – prevede: Cene e pranzi a km 0, che si terranno nei migliori ristoranti ed osterie del territorio con menù tipici e materie prime delle Valli del Canavese; Dormi da noi, le proposte coordinate cena-pernottamento; Visite e degustazioni guidate presso i produttori e le aziende agricole socie e Proposte di soggiorno ed escursioni.

Proseguono quindi gli appuntamenti in calendario e la prossima data prevista è quella di sabato 1 dicembre, alle ore 16.30, presso uno dei leader della produzione vinicola in Canavese: l’Azienda Agricola Orsolani di San Giorgio Canavese (via Michele Chiesa, 12), la quale proporrà una degustazione in cantina di Metodo classico Erbaluce DOCG in abbinamento a stuzzichini canavesani. L’ingresso è libero, ma occorre la prenotazione al numero 0124.32386 o scrivendo via mail all’indirizzo info@orsolani.it.

Altro appuntamento in programma è previsto per sabato 8 dicembre, alle ore 20, presso lo Spazio Gran Paradiso di Alpette (collocato nello storico ex albergo SITA, in via Sereine, 29), che propone una cena con un menù della tradizione nel quale spicca il bollito misto con le salse. Per ulteriori informazioni e per prenotare telefonare al numero 345.8423380; oppure scrivere via mail all’indirizzo spaziogranparadiso@cosigeniale.it.

L’evento si chiuderà infine domenica 16 dicembre dove, dalle ore 11 alle ore 18, si terrà l’evento ArteInCorte…nel cortile di Re SultaNino, si tratta di una sorta di festa di chiusura della rassegna presso la Cantina Gnavi di Caluso (via Cesare Battisti, 8). Sarà una mostra di colori e sapori della cultura canavesana con: cibi da assaggiare, vini per brindare, opere da scoprire ed artisti, di colore e di gusto, da incontrare. L’ingresso è libero.

Tutti i costi dei pernottamenti e delle offerte “Dormi da noi” sono calcolati a persona, sulla base del pernottamento in camera doppia. Per maggiori informazioni consultare il sito www.turismoincanavese.it.

Tags

Valeria Glaray

Laureata in Servizio Sociale ed iscritta alla sezione B dell’Albo degli Assistenti Sociali della Regione Piemonte. Ha un particolare interesse per gli argomenti relativi alla psicologia motivazionale e per le pratiche terapeutiche di medicina complementare ed alternativa. Amante degli animali e della natura.

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close