Eventi, Sport & Tempo LiberoVercelli

Pro Vercelli, è guerra di carte bollate dopo il “no al ripescaggio in serie B

VERCELLI. E’ guerra di carte bollate tra la Pro Vercelli e altri club di calcio nel ripescaggio per la serie B, anche alla luce della sentenza del Tribunale Federale Nazionale che annulla l’impossibilità di ripescaggio per le società che abbiano avuto problemi amministrativi nei tre anni precedenti. Una sentenza favorevole, ad esempio, al Novara Calcio.

Il presidente del club vercellese, Massimo Secondo, ha depositato il preannuncio di reclamo avverso alla decisione assunta dal Tribunale Federale Nazionale affidando l’incarico all’avvocato Flavia Tortorella per la tutela degli interessi della società. «Questo – riferiscono dalla Pro Vercelli – anche al fine di evidenziare la correttezza gestionale della società, che non ha mai riportato sanzioni per illeciti amministrativi né tanto meno per illeciti sportivi. Confidiamo nella giustizia, certi di poter ottenere piena tutela dei diritti, non solo per la Pro Vercelli ma anche per tutte le società che adempiono con puntualità̀e coerenza gestionale».

Tags

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close