Cronache & AttualitàTorino

Petardi e fuochi artificiali spaventano gli animali, Torino lancia la sua campagna

TORINO. La Città di Torino scende in campo per tutelare gli animali in vista dei famigerati botti di Capodanno. Da oggi parte la campagna di comunicazione imperniata attorno allo slogan “I botti spaventano gli animali” per ricordare a tutti le conseguenze sugli animali di petardi, fuochi artificiali e botti in genere, comunque vietati dal regolamento comunale proprio per la tutela degli animali.

La campagna prevede l’affissione di 820 manifesti, la distribuzione di 5 mila cartoline e 500 locandine nei punti informativi e nelle biblioteche della città mentre altre mille locandine più piccole saranno posizionate sui mezzi Gtt. Anche 200 biciclette di ToBike saranno contrassegnate dall’immagine simbolo della campagna, ossia gli occhi tristi di un cane con dei petardi sullo sfondo, mentre un banner comparirà sulla facciata di Palazzo Civico dal 27 dicembre fino a fine anno. Per avere indicazioni per proteggere i propri animali dai botti e fuochi pirotecnici è possibile consultare il sito del Comune di Torino.

Tags

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close