Cronache & AttualitàCuneo

Mondovì, operaio muore intossicato da monossido di carbonio

MONDOVI’. Un muratore di nazionalità turca – M.C., 49 anni, residente a Dolcedo (Im) – ha perso la vita di una frazione di Montaldo Mondovì (Cn) dove era impegnato in lavori di ristrutturazione di un casolare: secondo quanto è stato accertato, è rimasto avvelenato da monossido di carbonio per le esalazioni di un braciere che aveva acceso per scaldarsi. Il decesso dovrebbe risalire a uno o due giorni fa.

Il corpo è stato trovato ieri sera dai carabinieri e dagli operatori del servizio 118, intervenuti dopo la segnalazione dei familiari preoccupati per il mancato rientro.

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close