Cronache & AttualitàProvince

Lotto di prosciutto cotto Fiorucci a rischio Listeria: le confezioni vanno restituite al punto vendita

TORINO. Richiamato dal commercio un lotto del prosciutto cotto “Cesare Fiorucci” per rischio di listeria. Il richiamo “cautelativo per possibile presenza di Listeria” da parte del ministero della Salute è pubblicato sul sito del dicastero. Si tratta del prodotto “Prosciutto cotto Quanto basta per due persone 90 g”, lotto 8278001840 con scadenza il 5 agosto 2018. Si invitano quindi i consumatori che avessero acquistato il prodotto del lotto indicato a non consumarlo e riportarlo al punto di vendita.

Listeria monocytogenes è un batterio presente nel suolo, sull’acqua e nella vegetazione. Esso può contaminare diversi alimenti, tra cui latte, verdura, formaggi molli, carni poco cotte, ed è responsabile della Listeriosi. Può essere veramente dannoso per la salute poiché può provocare gastroenterite con stati di malessere, febbre e mal di testa. Inoltre in individui con immunodeficienza può provocare danno maggiormente seri. Fiorucci spa mette a disposizione per maggiori informazioni il numero verde 800 868 060 e la mail servizioclientifiorucci@campofriofg.com.

Tags

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close