Torino

L’ospedale Molinette pensa sempre più al nostro cuore

TORINO. Lunedì 16, alle ore 11, verranno inaugurate la Sala Ibrida Emodinamica di Cardiologia (3° piano) e il nuovo Reparto di Cardiochirurgia (2° piano), presso L’aula Lenti dell’ospedale Molinette della Città della Salute di Torino (in Corso Bramante 88 – lato Corso Dogliotti).

La Sala Ibrida Emodinamica  avrà costi di esercizio non molto diversi da quelli di una tradizionale sala di emodinamica, ma con caratteristiche tecnologiche molto avanzate che, oltre alle strumentazioni di una sala tradizionale per interventi di  cardiochirurgia e chirurgia vascolare di elevata complessità, sarà dotata anche di apparecchiature integrate di diagnostica radiologica sofisticate, come un angiografo collegato a un braccio robotizzato che produce immagini radiologiche anche tridimensionali in tempo reale.

All’inagurazione saranno presenti all’evento Sergio Chiamparino, presidente della Regione Piemonte; Antonio Saitta, assessore alla Sanità; il sindaco Chiara Appendino; Gian Paolo Zanetta, commissario della Città della Salute e della Scienza di Torino;  Licia Mattioli, vice‐Presidente Compagnia di San Paolo, Umberto Ricardi, direttore Scuola di Medicina Università di Torino e Mauro Rinaldi, direttore Cardiochirurgia U e Cardiologia U dell’oespadale Molinette.

Tags

Valeria Glaray

Laureata in Servizio Sociale ed iscritta alla sezione B dell’Albo degli Assistenti Sociali della Regione Piemonte. Ha un particolare interesse per gli argomenti relativi alla psicologia motivazionale e per le pratiche terapeutiche di medicina complementare ed alternativa. Amante degli animali e della natura.

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close