Eventi, Sport & Tempo LiberoTorino

La Fera dij Còj il 16 e 17 novembre a Settimo T.se

SETTIMO TORINESE. Sabato 16 e domenica 17 novembre si terrà a Settimo Torinese la tradizionale Fera dij Còj”, ovvero la “Fiera dei Cavoli”, una delle più antiche fiere d’Italia. Le sue origini si ritrovano in un decreto regio del 1848 firmato dal re Carlo Alberto di Savoia. Dedicata ad uno dei prodotti tipici locali, certifica infatti come la cittadina di Settimo possa vantare una produzione rilevante di questo ortaggio ed abbia al suo attivo una varietà considerata tra le migliori attualmente sul mercato.

L’edizione 2019 (la numero 171, per l’esattezza) proporrà una moltitudine di prodotti a “Km 0” (filiera corta) dal produttore al consumatore, notoriamente più freschi e “meno inquinanti”, che favoriscono l’economia locale. Per rivivere la tradizione del mercato dei contadini, infatti, in piazza Vittorio Veneto le bancarelle delle imprese agricole del territorio si alterneranno agli stand della Coldiretti dove verranno mostrate ai visitatori le principali produzioni agroalimentari della filiera corta: cavoli ornamentali, cereali, ortaggi, frutta, vino, olio e latte.

Questa Fiera tutta da gustare e da scoprire, organizzata e promossa dalla Città di Settimo Torinese e dalla locale Pro Loco, propone inoltre la “Vecchia Fattoria”, un’area verde allestita appositamente dalla Coldiretti dove sarà possibile vedere gli animali da cortile, assistere a dimostrazioni pratiche di attività artigianali ed agricole del passato, partecipare a laboratori artistici e giochi legati al mondo dell’agricoltura. Nella “Piazza dei Sapori” troveranno posto gli stand gastronomici che offriranno al pubblico agnolotti “del cavolo” al burro e salvia, zuppa di cavoli, zuppa di fagioli con cotiche, pes còj (involtini di cavolo ripieni di arrosto di carne), polenta brusatà con lardo e toma, salamelle alla piastra con crauti in panino, frittelle di mele.

Nel corso del week end dedicato a questo ortaggio vengono riproposte diverse iniziative legate ad esso, come mostre, rassegne orto-floro-frutticole, zootecniche, delle macchine agricole, dell’artigianato e dell’hobbistica, con concorsi gastronomici, cene e moltissime altre iniziative ed appuntamenti culturali. Il “Re dij Coj” (Re dei cavoli) e la “Regina dle verze” (Regina delle verze) vi aspettano a Settimo Torinese per festeggiare!

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close