Attualità

Juventus-Torino: statistiche aggiornate sul derby della Mole

Il primo atto del consueto doppio incontro annuale in Serie A tra Juventus e Torino è già materiale utile per le statistiche. Le due squadre, infatti, si sono incrociate lo scorso 7 ottobre, all’Allianz Stadium, casa dei bianconeri. Il match si è chiuso sul 2 a 0 in favore della compagine allenata da Massimiliano Allegri. Pur non avendo brillato, Milik e compagni sono riusciti ad imporsi rischiando poco o nulla (in gol proprio Milik e Gatti). La formazione del tecnico toscano è considerata in corsa per ottenere almeno un posto nella prossima edizione della Champions League, ciò significa chiudere in una delle prime quattro posizioni in classifica. Un traguardo che al momento sembra essere alla portata per i bianconeri. La classifica di Serie A sarà indubbiamente maggiormente delineata in occasione della gara di ritorno. Si tratterà infatti della 32esima giornata di campionato, attualmente in programma per il prossimo 14 aprile 2024.

Spulciando le statistiche sui derby passati, quelle elaborate da esperti del gioco del calcio, coloro che conoscono i bonus di benvenuto scommesse senza deposito ad esempio, i bianconeri risultano essere la squadra più vincente della stracittadina piemontese. Fino a questo momento, infatti, le due squadre si sono fronteggiate per 157 volte in Serie A. La Vecchia Signora è riuscita ad imporsi in 77 circostanze mentre i granata sono stati vittoriosi solo in 35 occasioni. Numericamente rilevanti sono però i pareggi, arrivati in 45 casi. Spulciando gli ultimi 10 incontri nel massimo campionato italiano tra le due squadre, il Toro non è mai riuscito a vincere, limitandosi a vincere in tre circostanze. Per risalire ad una vittoria dei granata è necessario tornare alla stagione 2014/2015, quando Darmian e Quagliarella segnarono le due reti decisive per conquistare i tre punti in palio. Si tratta dell’unico derby vinto dal Torino dal 1995 in avanti.

Andando invece decisamente più indietro nel tempo, il primo storico derby della Mole risale al lontanissimo 1907, sfida che coincide con la prima partita in assoluto per il Toro. La Vecchia Signora si impose per 2 a 1, dando avvio ad una lunga serie di vittorie nella stracittadina. Basta attendere qualche stagione per trovare la prima goleada: nel 1912 la sfida piemontese terminò 8 a 0 in favore dei granata. Un punteggio tennistico mai più ripetuto nella storia. Viceversa, il più largo risultato dei bianconeri è datato 1951/1952: 6 a 0 il computo totale delle reti. Infine, la sfida che ha visto il maggior numero dei gol risale al 1913, con una vittoria granata in un complessivo 8 a 6.

Sono tantissime le stelle che hanno timbrato il cartellino nel corto dei derby. Il miglior marcatore di tutti i tempi è Giampiero Boniperti, che con la casacca bianconera è riuscito a mettere a segno 14 gol. L’altro attaccante andato in doppia cifra è Guglielmo Gabetto, autore di 12 marcature, ma con una particolarità. Mentre Boniperti ne aveva siglati 14 con la stessa casacca, l’attaccante torinese ne ha siglati 7 con la maglia della Juventus e 5 con quella del Toro.

Advertisement

Articoli correlati

Back to top button