Economia, Lavoro, IstruzionePiemonte

In Piemonte, mille imprese in più guidate da donne negli ultimi 10 anni

TORINO. Sono 16.863 le imprese artigiane guidate da donne in Piemonte, 980 in più negli ultimi dieci anni. «Le imprese rosa artigiane del Piemonte negli ultimi 10 anni hanno resistito alla crisi e hanno saputo contrastare uno scenario economico generale in continua flessione –  dice Daniela Biolatto, presidente regionale Donne Impresa, Confartigianato Piemonte –. L’imprenditoria al femminile piemontese ha dimostrato di essere forte, dinamica, innovativa  anche se le criticità riscontrate sono sempre le stesse: le imprenditrici sono divise tra responsabilità in azienda e impegni familiari. Per rivestire entrambi i ruoli occorre un’attenzione maggiore della politica nei confronti della donna che lavora e un welfare in grado di andare incontro alle esigenze al femminile, attraverso iniziative capaci di conciliare la vita familiare con il lavoro».

Anche se i dati sono positivi, «l’imprenditoria femminile va costantemente stimolata e incoraggiata – conclude la presidente Biolatto – per via dei molteplici problemi che è chiamata ad affrontare come l’accesso al credito, oppure legati alla retribuzione o ad un retaggio di pregiudizi. Ma da sempre le donne imprenditrici dimostrano di avere una marcia in più nell’approccio alla gestione e all’organizzazione d’impresa».

Tags

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close