AstiCronache & Attualità

Il pm Marcello Musso travolto e ucciso in bici nell’Astigiano

ASTI. Il caso della coppia dell’acido (i cosiddetti “amanti diabolici” Martina Levato e Alexander Boettcher) gli aveva dato una notorietà mediatica che mal digeriva, anche perché la sua storia alla Procura di Milano, e a quella di Palermo prima, era legata soprattutto alle inchieste antimafia e sui narcos della droga. Il magistrato Marcello Musso, 67 anni, é morto travolto da un’auto, in provincia di Asti, nella zona tra Agliano e Costigliole d’Asti, dove vive l’anziana madre. Un evento raro, quello di trovarsi in ferie, per uno dei pm da sempre più presenti nel Palazzaccio milanese. Una sola settimana di vacanza all’anno che si concedeva solo per trascorrere un po’ di tempo con la famiglia.

Il pm milanese era in sella a una bici ed è stato investito sulla strada tra Agliano e Costigliole. Inutili i soccorsi del 118 e dell’elisoccorso: il magistrato é morto per le gravissime lesioni riportate nell’incidente. E’ stato lo stesso investitore, risultato poi negativo all’alcoltest, a chiamare i soccorritori.

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close