Piemontesi nel mondoTorino

Il design torinese a Shenzen, capitale cinese dell’innovazione

TORINO. Da sempre il capoluogo piemontese ha una vocazione legata al design che le è valsa nel 2014 la  World Design Capital nel 2014. Proprio in virtù di questa vocazione, la città sarà impegnata da domani, venerdì 20 aprile, sino al 4 maggio alla seconda Shenzhen Design Week ospitata nella città cinese. La nostra città disporrà  di un padiglione di 1.300 metri quadri dove sviluppare un ciclo di conferenze, seminari e workshop. Il tema del padiglione, allestito dall’Italian Designers Association (Ida) è “Da micro a macro: designer italiani nel sud della Cina”. La curatela generale e i contenuti scientifici sono stati affidati al Dipartimento di Architettura e Design del Politecnico di Torino.

Shenzhen, riconosciuta capitale internazionale del design e dell’innovazione, è gemellata con il capoluogo pemontese. «Per Torino il design è una delle chiavi per lo sviluppo economico e sociale, oltre a essere un fattore strategico per individuare le politiche urbane», spiega una nota congiunta del Politecnico e della Città di Torino.

Ad inaugurare il padiglione saranno l’ambasciatore italiano in Cina, Ettore Sequi e Marco Giusta, presidente del Gai (Giovani Artisti italiani) e assessore a Torino.

Tags

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close